Scuola Cani Guida

Foto degli istruttori del Centro Helen Keller con i cani addestrati

La Riproduzione:

La Scuola cani guida del Centro Regionale Helen Keller cura la riproduzione dei cani, attraverso l’utilizzo di proprie fattrici di razza pura, sottoposte a controlli periodici ed in perfette condizioni di salute, in modo tale da dotarsi di linee di sangue portatrici di requisiti fisici e caratteriali per svolgere il servizio di guida dei non vedenti.

Educazione del cane:

Il cane che deve svolgere servizio di guida per non vedenti, viene educato sin da cucciolo per potere poi vivere, una volta assegnato, pienamente inserito nel contesto familiare e sociale. L’animale imparerà così le regole fondamentali di comportamento:

  • A non dormire sul letto o sul divano
  • A mangiare ad orari fissi nella sua ciotola
  • A fare i suoi bisogni fisiologici fuori dall’abitazione
  • A camminare al guinzaglio ad una corretta andatura
  • A comportarsi educatamente in un locale pubblico o su un mezzo di trasporto
  • A essere indifferente ai rumori della città

E’ importante da precisare che lo sviluppo mentale di un cucciolo di 60 giorni è paragonabile allo sviluppo di un cane di 12 mesi e quindi è già in grado di recepire ed assimilare comandi con l’associazione e lo stimolo a “risposta – premio”.

La sua mente, infatti, è come una sorta di spugna che assorbe tutto quello che si vuole insegnare senza traumi, sfruttando la sua vitalità e la sua gioiosa curiosità come un bambino educato del quale si può sempre andare orgogliosi.

Il cane, in questo modo, sarà perfettamente integrato nella vita di tutti i giorni con il suo padrone e, insieme agli accurati controlli sanitari mirati a controllare il perfetto stato di salute, può entrare ed essere ricevuto in qualsiasi luogo pubblico o privato, dappertutto e su ogni mezzo di trasporto, senza creare danni o problemi ad altri o a cose.

Approvvigionamento dei cani guida:

Il Centro Helen Keller cura l’approvvigionamento dei cani attraverso:

  • L’allevamento
  • La donazione di privati (accertata la purezza della razza e le condizioni psico-fisiche)
  • L’acquisto da produttori italiani ed esteri